16 ottobre 2012

La sua vita su Facebook

Non è il titolo di un romanzo o un racconto breve, semplicemente è il titolo di questo stupido post. A cosa si rifersice? Ve lo spiego subito. Come si sa, ormai il social network è diventato un must per certe persone, che fondano la loro vita sul postare sempre tutto di ogni momento e di ogni pensiero che gli esce dal cu... cervello in diretta di... ogni cosa che fanno. Che io non sia un grande estimatore di Facebook si sa. Ma allora perchè sei su Facebook, Dr. Jekyll? Semplicemente è il modo più economico per rimanere in contatto con gli amici, per essere in contatto con la community della mia facoltà, per scovare link divertenti o interessanti e per pubblicizzare eventi o il blog (ecco appunto). Ma di sicuro, se ho dei pensieri, che nel bene o nel male reputo profondi, non li vado a sputtanare ai quattro venti... oppure se sto facendo una cosa, non vado a scriverla in diretta live solo per far sapere ad altre persone, che con tutta probabilità non se ne fregano niente, che la sto facendo.
Ecco, da un pò di tempo stavo tenendo d'occhio una conoscente su Facebook, che praticamente corrisponde al profilo de "io vivo di Facebook". Ora, scriverò alcuni suoi post qui. Ad alcuni risponderò con un mio pensiero, perchè è impossibile non rispondere a certe cose. Però, vi invito a riflettere su come il social network plasmi la vita di alcuni elementi e a rendervi conto (ma molti l'avranno già fatto ne sono sicuro) di quanto sia stupido, inutile, patetico, vivere in funzione di un aggeggio su cui scrivere ogni puttanata che fai. Vabbè, guardate un pò voi.

Ma perchè la sveglia suona e io puntualmente non la sento? Maledizione sarò in ritardo come sempre

(E tu perdi ancora più tempo a scriverlo su Facebook, no? Così sì che annulli il ritardo!)

Smalto time. Rosso o nero?:)

(Ma ti metti lo smalto con la bocca, mentre con l'altra mano scrivi al pc?)

Ho bisogno di fare una bella dormitina...

(Ecco, sì... e magari portati il pc acceso con la finestra aperta su Facebook, così magari te lo tieni stretto come un peluche e ci scrivi il sogno che fai, mentre lo fai...)

 Un viaggio abbastanza movimentato - presso Aeroporto G. Marconi-Bologna.

(Per la serie: goditi il momento)

(Pochi minuti dopo) Ho sempre pensato che Bologna fosse una bella città, poi quando trovi soldi ancora di più ahahah

(E' proprio necessario che faccia la telecronaca di tutto insomma, va... Poi mi deve dire quanto ha visto di Bologna.)

A casa delle prof.sse Mancinoooooooooo ^_^

(Per la serie: goditi il momento 2)

Cavalcando un cammello!

(Per la serie: goditi il momento 3! Aspetta un attimo... Cavalcan...OH MIO DIO O.O)

Rilassata sulla sabbia dorata!!!

(Chi se ne frega?:D)

Sono più brava ad usare un pc che a cucinare :)

(Ma non si era notatoooooooooo no no no!)

Mannaggia a me e a quando non mi sto MAI ferma >_< maledette mani che mi prudono sempre!!!

(Eh, magari la smetteresti di tartassarci :D)

Okay alla fine ho risposto a tutte, ma era inevitabile XD avrei potuto farmi i cazzi miei, direte voi. Sì è vero, ma volevo farvi divertire un pochino, così come mi sono divertito io a leggere tutte queste cose man mano che le postava. Anzi, ne approfitto per ringraziare la protagonista per lo spunto e per il divertimento (ammetto che non sia eccessivo, comunque e sono sarcastico) di cui abbiamo potuto godere!

E voi? Avete qualche conoscente o amico particolare su Facebook, che vive di esso e invasa la vostra finestra con commenti e post che toccano il fanatismo Facebookiano (cazzo di termine è?)? :D

Dr. Jekyll

11 commenti:

Cervello Bacato ha detto...

Eh ce ne sono parecchi. SOprattutto ragazze che ormai, arrivate alla maggiore età continuano imperterrite a pubblicare stati assurdi. I migliori sono quelli riferiti alle loro storie amorose, scritte in un italiano che a comprenderlo ti ci vorrebbe la Stele di Rosetta... --''

Marco Grande Arbitro ha detto...

Se dovessimo fare l'elenco delle bizzarie di questi siti.....

Marco Grande Arbitro ha detto...

Ma a pensarci bene, le peggio stronzate le ho viste solo su FB

Dr. Jekyll ha detto...

Eh sì infatti! Anche twitter non scherza, per questo non mi sono mai iscritto XD ma l'ha fatto Miss Hyde solo col nominativo del blog :)

Dr. Jekyll ha detto...

Ahahahah vero. E aspè, stati e post a parte, ora stanno partendo dei memes patetici, ma così patetici, che mi sento io imbarazzato di essere un essere umano, su Felix Baumgartner! Sigh!

Cervello Bacato ha detto...

Ahah è vero :) Comunque altra cosa da aggiungere sono le persone (mi riferisco sempre a questa donzella in particolare comunque) che cambiano immagine di profilo e/o copertina almeno 5 volte al giorno. Bbbboh!

Dr. Jekyll ha detto...

E giustamente non sanno che fare nella vita... :V

all'aria ha detto...

ne è pieno il mondo, come facciamo??

Dr. Jekyll ha detto...

Sterminio digitale di massa?XD

Artemisia1984 ha detto...

oh si che ne ho di conoscenti così...sinceramente manca solo che postino su fb direttamente dal water...''cXccX time'' !

Dr. Jekyll ha detto...

Ahahaha, ciao e benvenuta! Beh, chi ti dice che non ci sia gente che già lo fa?o.O
Grazie per il commento!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...