2 febbraio 2013

Ciò che non mi piace della blogosfera


E' da un po' che volevo scrivere un post del genere, visto che, trovandomi su blogger da ormai quasi un anno, mi sono fatto un'idea abbastanza ampia della blogosfera. Ho trovato tantissimi blog interessanti, divertenti, che leggo quotidianamente con piacere, potrei menzionarne una trentina. Ma mi sono imbattuto anche in molti aspetti che mi hanno infastidito, che mi hanno costretto ad abbandonare la lettura o l'interesse per alcuni blog, modi di fare di autori che mi hanno irritato a tal punto da arrivare a cancellarmi addirittura come follower.

Proverò a stilare un elenco. Ovviamente si tratta di pareri del tutto personali, di mie impressioni e osservazioni. Non voglio che vi sentiate attaccati direttamente, alla fine se non vi rispecchiate in questi tipi di bloggers non ne avete motivo!

1. Gli altezzosi: ci sono quei bloggers che credono di essere su un piedistallo. Come se solo le cose che scrivono loro sono importanti e, soprattutto, valide e vere. Non seguono gli altri blog, o per lo meno ne seguono pochi, più che altro amici, e non commentano mai, o, se lo fanno, sono pronti a buttar giù critiche su critiche, denigrare, per far valere i loro pensieri che sono quelli che sono in cima alla piramide. Il loro è un rapporto unilaterale, e non, oserei chiamarlo, "plurilaterale", visto che un blog serve molto e soprattutto anche a questo: il confronto tra gli utenti. E' il vantaggio del blog rispetto ad una testata giornalistica, anche se con il web 2.0 ormai anche i giornali permettono un confronto con i loro lettori. E questo dovrebbe dirla lunga.

2. I vanitosi: questi sono tra i più irritanti, perché, per quanto possano scrivere roba interessante, stanno sempre lì a vantarsi del proprio blog, a sottolineare le migliaia di visite ricevute quel giorno, i follower che crescono, i commenti, da che personaggio degno di nota è stato letto un determinato post e via dicendo. Io capisco che si può essere fieri dei risultati del proprio blog, ma starlo a sputtanare continuamente ai quattro venti alla lunga urta.

3. Gli spammoni: questo si capisce da sé. Stanno lì a linkare anche dieci volte al giorno il link di un post, su ogni sito possibile, facebook, twitter, google+ e chi più ne ha più ne metta. Il fastidio in questo caso è dato dal fatto che ci si trova le pagine principali spesso intasate.

4. Critici improvvisati: vabbé, questo è risaputo. Il blog è stato definito come "l'esasperazione della soggettività", ma a quanto pare in molti non l'hanno capito e credono di essere critici professionisti, parlando di un libro, film, rivista, qualunque cosa sia, in termini pedanti, oggettivamente nel senso negativo del termine. Ci si potrebbe ricollegare benissimo al punto uno, come se questo punto ne fosse una sotto-categoria. La critica di per sé dovrebbe essere un parere personale, e infatti lo è. A me piace leggere le recensioni scritte come pareri personali, e ammiro quei blogger che lo fanno, tanto che sto sempre lì a leggere e commentare. Anche io ho recensito diversi libri, fumetti e film, ma seguendo sempre la mia prima regola: "è un mio parere, un mio pensiero, sia sbagliato o no". Chi mi segue lo sa. Se poi aggiungiamo che molti di questi falsi critici professionisti sono anche non preparati sull'argomento, facciamo l'en plein.

5. Gli snob: mi riferisco alla sfera dei commenti. Ci sono blogger che non rispondono affatto ai commenti, e ciò per me è una mancanza di rispetto. Anche questo punto potrebbe essere una sotto-categoria del primo, effettivamente, ma, come il punto 4, si estende anche ai blog nati da poco o che non trattano di argomenti di un certo spessore a differenza di altri che, anche se appartenenti ad un "blogger altezzoso", attirano lettori. Ora, io capisco che un post possa ricevere anche un centinaio di commenti e che rispondere a tutti possa essere estenuante. Ma anche un commento generale di risposta ogni tanto ci può stare, eh? Invece no, non si vede un commento dell'autore per post e post, scomparso proprio!

Questi sono i principali. Ci sono diversi altri piccoli dettagli che non mi piacciono della blogosfera (soprattutto chi non sa usare l'italiano XD). Ma come tutte le cose, anch'essa ha i suoi pro e contro, e bisogna conviverci, accettare le cose così come vanno. 

Okay con questo post farò indignare alcuni di voi e mi odierete per sempre!XD scherzo dài, in fondo, non voglio distruggere la credibilità di nessun blogger. A proposito, io potrei rientrare in una categoria che definirei "Gli assenteisti", visto che sto scrivendo molto poco ultimamente e sto anche seguendo molti di voi in minima parte. Ma, chi è universitario lo sa, questo è periodo di sessione invernale di esami. Ne ho dato uno proprio quattro giorni fa e, appena sono uscito dalla prova, sono corso a casa a preparare ex novo un altro esame che dovrò sostenere tra pochissimi giorni! Ho troppo poco tempo! Metti che poi sto lavorando anche sulla tesi, dato che sono agli sgoccioli con la mia carriera da studente, il tempo si riduce ulteriormente. Quindi chiedo scusa a tutti voi, e appena avrò dato questo prossimo esame, avrò più tempo!

Un abbraccio a tutti voi, lettori!

Dr. Jekyll


44 commenti:

Marco Goi - Cannibal Kid ha detto...

credo che potrei rientrare un po' in tutte queste categorie ahahaha

ma alla fine, se sono qui a commentare, forse non sono troppo snob come credevo... :)

Cervello Bacato ha detto...

Anch'io sono parecchio infastidito da alcune categorie che hai elencato, in particolare dagli snob! Che senso ha non rispondere ai commenti? MMah! Comunque penso di ricadere abbastanza tra gli spammoni xD

Dr. Jekyll ha detto...

Beh, è ovvio che si vuol dare visibilità al proprio blog, ma c'è modo e modo per farlo. E comunque non mi trovo male a seguire il tuo blog ;)

Dr. Jekyll ha detto...

Non troppo, caro Cervello! Il punto è che se colleghi ad esempio facebook a twitter, google+ e via... quando linki una cosa, nella pagina facebook ti compare 1000 volte, anche se è la stessa!:O
Per il fatto di non rispondere ai commenti non lo so... è insensato, il blog serve appunto al dialogo!

Nick Parisi. ha detto...

Se devo dire la mia la cosa che piú mi dá fastidio sono gli snob, quelli che non rispondono mai ai commenti, per quanto mi riguarda è solo una forma di cafonaggine bella e buona.
Dovessi invece dire un mio difetto, ecco alle volte mi vanto un po troppo dei risultati delle mie interviste e degli scrittori che ne sono ospiti....sorry
Nessuno è perfetto, suppongo. : P

Sam ha detto...

Azz! E' vero: non rispondo sempre ai commenti. Ma è perché faccio più cose nello stesso momento, mi dico "rispondo appena finisco qui", il tempo passa, magari devo uscire... e mi dimentico =__=;
Okay, metto tra i buoni propositi il rispondere subito ai commenti!
Posto che poi mi ricordi del buon proposito.

Blackswan ha detto...

io non rispondo spessissimo ai commenti... sono una snob? po' esse ahahaha ... no, a parte gli scherzi... non rispondo spessissimo solo perché non so che accidenti dire di abbastanza intelligente... a volte ho proprio un blocco dei neuroni e mi vengono solo risposte insulse e banali...

Dr. Jekyll ha detto...

No, ma appunto. Il problema è se lo fai ogni mezz'ora della tua vita! E' normale essere fieri di aver intervistato certe persone, ma non credo che lo vai scrivendo ovunque a intervalli regolari di anche 20 minuti!:O

Dr. Jekyll ha detto...

Ahahah! Ma può capitare di dimenticarsi, il punto è se non lo fai consapevolmente :V perché ci sono bloggers che lo fanno!

Dr. Jekyll ha detto...

Lo capisco, anche io a volte aspetto un po' a rispondere, finché non mi viene in mente qualcosa. In ogni caso ogni tanto io ho visto che commenti, anche quello è apprezzabie ;)

Blackswan ha detto...

sì sì leggo gli altri e commento... quando sono poco partecipe è davvero per mancanza di idee o, peggio, quando sto in un momento davvero depressivo...

Marco Grande Arbitro ha detto...

Spero di non rientrare in nessuna di queste categorie, perchè sono le cose che più odio: tuttavia, si rischia di finire in queste categorie.
Quelli che odio di più sono gli altezzosi... Come se la tirano!
Potrei fare centomila elenchi di altezzosi...
Io in futuro farei un post per i commentatori, alcuni sono assurdi! heheh

kermitilrospo ha detto...

in fondo siamo tutti un po' vanitosi :D

ciao dr. j

Dr. Jekyll ha detto...

Noi abbiamo impostato la possibilità di commentare per gli anonimi, fortunatamente non abbiamo ricevuto commenti indicibili. Riguardo gli altezzosi, non a caso stanno al punto 1 XD comunque il tuo è uno dei blog che seguo con molto piacere, anche se in molte cose non sono esperto XD

Dr. Jekyll ha detto...

Eh, ci sono vanitosi e vanitosi però u.u

Dr. Jekyll ha detto...

Povera, dài fai finta che ti stia stringendo una spalla :) ognuno ha le sue ragioni e le tue, a dir la verità, si possono comprendere benissimo :)

Blackswan ha detto...

grazie J.!

Pier(ef)fect ha detto...

condivido in pieno!! io sono un critico improvvisato ad esempio, cerco di dire la mia ma a volte sembra che stia imponendo un giudizio, ma chissene xD almeno ammetto di essere ignorante!

Dr. Jekyll ha detto...

:)

Dr. Jekyll ha detto...

Ecco appunto, un po' di umiltà fa sempre bene!XD

Marco Grande Arbitro ha detto...

ehehehe, grazie :)

Dr. Jekyll ha detto...

;)

Federico Russo "Taotor" ha detto...

Dimentichi i lurker (tipo me)! :D Quando mi metto a leggere i blog che seguo perdo un sacco di tempo, per questo me li divido durante la giornata, quando è possibile, ma spesso va a finire che leggo tutto, pure i commenti, poi vado a commentare e non ho nulla da dire, o rimando a quando sarò al pc, o a quando avrò più tempo. Oppure (mi capita spessissimo) scrivo un commento che poi cancello, lo riscrivo e lo ricancello e alla fine penso che sia meglio non scrivere nulla. >.<

Aggiungerei anche (sotto la categoria snob-criticoni) quei blogger "autocratici", che formano gruppetti coesi, del tipo che quando vai a dire il tuo parere in aperto ma diplomatico contrasto (perché la compiacenza non serve a nulla e non stimola dialogo né niente), ecco che il blogger con la combriccola ti attaccano e ti fanno fuggire: o con noi, o contro di noi. E perdono un lettore, praticamente. u.u

Dr. Jekyll ha detto...

Non mi sono mai imbattuto in quest'ultimo tipo di blogger a dire il vero, ma immagino il fastidio, anche perché si tratta di un'aspetto ben vivo nella socialità (o asocialità) della vita di tutti i giorni.

Ma tranquillo, non è che bisogna commentare in continuazione. Quando ci si sente si scrive, l'importante è essere presenti col cuore!:D

Marco Goi - Cannibal Kid ha detto...

ah bene.
io magari non rispondo a tutti i commenti, ma solo perché certi commenti non necessitano di una replica, non per snobismo.
quanto allo spam, cercherò di non esagerare eheh :D

Dr. Jekyll ha detto...

Ahahah! Magari poi mi linki le tue pagine facebook e altro, che tra l'altro non ce le ho!;)

all'aria ha detto...

Sono pienamente d' accordo!
C'è grande "opportunismo", ma si sgama facilmente per fortuna!
:)

Dr. Jekyll ha detto...

Eh già, soprattutto quando sono dei blog più "anziani" a farlo, quando invece dovrebbero dare l'esempio u.u

all'aria ha detto...

verissimo,
sembra che i commenti gli siano dovuti!
quoto quoto quoto

Dr. Jekyll ha detto...

Infatti, vabbé, contenti loro...

Bhà ha detto...

Eheheheh post molto interessante ed alquanto vero.
Io ci metterei anche il filone dei ROSICONI (a cui appartengo) che sarebbero quelli che non riescono a credere che il tal post del tal utente blogger abbia qualcosa come 98 commenti.
p.s.
chiaramente il post con 98 commenti al 98% non sa di niente.
pp.ss.
Io ci rimango male, sono sensibile...

Dr. Jekyll ha detto...

Come non rimanerci male di fronte a gente che non merita tutto ciò che ha? Io più che rosicare, li compatisco. Sì, sono cattivo... ma la vita mi ha insegnato questo u.u

Bhà ha detto...

MI farebbe comodo un maestro cattivo...mi adotti?

Dr. Jekyll ha detto...

C'è il rischio che possa essere cattivo anche con te XD

Bhà ha detto...

Allora niente dai, fa lo stesso.
Arrivederci e grazie XD

Dr. Jekyll ha detto...

Paura?XD

Bhà ha detto...

Chi io? Naaaaaaaaaa
...beh, si. Ma solo un pò dai :)

Dr. Jekyll ha detto...

Non sono così cattivo... :( di piùùùùùùùùùùùùù bwahahahah!XD

Personne 151 ha detto...

Che bello questo post, Dr Jekyll! Sono ancora una neofita dell'universo blogger, ma anche io avevo iniziato a farmi un'idea...che il tuo post ha concretizzato!

P.S.: complimenti per la geniale doppia identità Dr Jekyll/Miss Hyde, chapeau! :-)

Dr. Jekyll ha detto...

Grazie! Benvenuta allora, sia sul blog che nella blogosfera! Passerò dal tuo blog, anzi passeremo!XD

A dir la verità non è una doppia personalità, ma siamo proprio in due: io e la mia ragazza!:D

Personne 151 ha detto...

Noooo....ancora più geniale!! Allora doppi complimenti e doppio chapeau! :-)

Dr. Jekyll ha detto...

Ma grazie!:D

silvia ha detto...

pensa che io in bozza ho un post in cui adatto una poesia di buko allo scopo di dire la mia su alcuni modi di fare blog, ma non ho ancora avuto la spudoratezza di pubblicarlo, non vorrei essere a mia volta insultata da zio hank!

Dr. Jekyll ha detto...

Ma pubblicalo, bisogna imparare ad accettare le critiche u.u Grazie per il commento!:)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...